Maternità controversa

Maternità controversa

La maternità è controversa - è la dubbia maternità di una donna in relazione a un determinato bambino. La necessità di stabilire la maternità nasce nella pratica giudiziaria e investigativa nell'iniziare i casi di cambiamento dei bambini negli ospedali per la maternità , negli ospedali pediatrici, nel parto immaginario, nel rapimento o nel lancio di un figlio, ecc. La questione della possibilità che questa donna sia madre in generale e, in particolare, madre di questo bambino L'esame ostetrico-ginecologico viene effettuato secondo le regole dell'esame ostetrico-ginecologico forense (1966). Allo stesso tempo, vengono stabiliti i segni e il tempo della nascita precedente e la presenza o l'assenza di malattie o anomalie che impediscono alla donna di avere figli. La maternità in relazione a un particolare bambino può essere esclusa in modo affidabile dallo studio dei sistemi ematici isoserologici e sierici, nonché dei gruppi enzimatici.

L'istituzione della maternità basata sulla somiglianza verticale tra madre e figlio, le caratteristiche dei modelli cutanei delle dita delle mani e dei piedi, lo studio delle malformazioni ereditarie e le anomalie dei pigmenti dovute all'incostanza di questi sintomi non è stato ampiamente utilizzato nella pratica.