Masturbazione (masturbazione, masturbazione) femminile e maschile

masturbazione

La masturbazione (sinonimo: masturbazione, ipsacia, masturbazione) è un'irritazione arbitraria delle zone erogene o l'eccitazione della propria psiche all'orgasmo, prodotta senza rapporti sessuali . La masturbazione è nota nelle persone di entrambi i sessi. Distinguere tra la masturbazione meccanica e mentale. Molto spesso, entrambe le componenti (meccanica e psichica) si completano a vicenda. L'eiaculazione (vedi) e l' orgasmo sono raggiunti dall'irritazione delle zone erogene: il pene e l'uretra negli uomini e la vagina, il clitoride e i capezzoli nelle donne. A volte la masturbazione usa oggetti (candele, tubi, cateteri, linee di nylon) che vengono iniettati nell'uretra o nella vagina .

La masturbazione viene praticata più spesso prima della pubertà, all'età di 14-18 anni. Con l'inizio dell'attività sessuale, il numero di persone impegnate nella masturbazione diminuisce e dopo 25-26 anni si osserva raramente la masturbazione.

La masturbazione può portare a vari disturbi mentali e sessuali. Negli uomini, la masturbazione promuove fenomeni stagnanti nelle ghiandole sessuali e una serie di malattie: vescicolite, prostatite , ecc .; è uno dei fattori nell'eziologia dell'impotenza sessuale . Nelle donne, la masturbazione causa ristagni negli organi pelvici, aumento della secrezione di secrezione e muco dalla vagina, a volte ipertrofia dell'endometrio, dolore nella zona pelvica e nella parte bassa della schiena, contribuisce allo sviluppo della vulvovaginite.

Al fine di prevenire la masturbazione, l'irritazione dei genitali esterni deve essere evitata, devono essere monitorati i movimenti intestinali regolari, deve essere fornito un trattamento tempestivo per le invasioni elmintiche, l' eczema della cute dei genitali esterni. Esercizio fisico e sport , salviette fredde, procedure d'acqua sono raccomandati. Una grande importanza nella prevenzione della masturbazione è l'educazione sessuale degli adolescenti (vedi Pubertà ).

Ci sono molte strane affermazioni sulla masturbazione, ad esempio, che causano cecità, follia, acne e persino la crescita dei capelli sulle mani.
Analizzeremo alcuni fatti e miti e risponderemo alle vostre domande su quello che potrebbe essere uno degli atti sessuali più comuni sul pianeta.

Cos'è la masturbazione?

La masturbazione è l'auto-soddisfazione dell'eccitazione sessuale quando tocchi i tuoi genitali. Sia gli uomini che le donne possono masturbarsi.

La masturbazione è normale?

Sì. Oltre al piacere che questo comporta, la masturbazione può aiutarti a scoprire ciò che ti piace o non ti piace sessualmente. Gli uomini possono anche usare la masturbazione per imparare a controllare i loro orgasmi, mentre le donne possono sapere meglio cosa li aiuta a raggiungere l'orgasmo. Molte coppie si masturbano e trovano una parte molto piacevole della loro relazione. Le altre persone non lo fanno e tutto è in ordine: è una scelta personale.

Come masturbarsi correttamente?

Non esiste un modo giusto o sbagliato per masturbarsi. Gli uomini di solito fanno questo strofinando il loro pene. Le donne di solito toccano e accarezzano il clitoride e l'area intorno alla vagina. Il clitoride è un piccolo processo morbido prima di entrare nella vagina. È molto sensibile e toccarlo e stimolarlo può avere un forte senso del piacere sessuale. La maggior parte delle donne ha bisogno di stimolare il clitoride, di raggiungere l'orgasmo durante il sesso o la masturbazione.

Cos'è l'eiaculazione?

L'eiaculazione si verifica quando lo sperma si rompe dal pene, durante l'orgasmo. Di solito si tratta di circa 5 ml di liquido, ma potrebbero essercene di più, soprattutto se l'uomo non ha eiaculato per molto tempo. Le donne possono anche eiaculare il liquido, questo si chiama schizzo, ma questo è molto meno comune che negli uomini.

La masturbazione è sicura?

Sì. Per riferimento, la masturbazione non causa cecità, follia o acne e non farà crescere i capelli sui palmi. Scherzi a parte, non vi è alcun rischio di gravidanza o infezione con un'infezione che viene trasmessa sessualmente dalla masturbazione, anche se vi è il rischio di infezione se si toccano i genitali di altre persone, e poi i propri. Ciò è dovuto al fatto che le infezioni sessuali possono essere trasmesse attraverso lo sperma o il liquido vaginale infetto.

C'è il rischio di infezione se si usano giocattoli sessuali durante la masturbazione, e qualcun altro con un'infezione trasmessa sessualmente li ha utilizzati. Qualsiasi oggetto usato nel sesso può essere chiamato un giocattolo sessuale, indipendentemente dal fatto che sia destinato a questo o no. È importante che i giocattoli sessuali siano puliti. Se condividi giocattoli sessuali, lavali prima di ogni utilizzo e, quando possibile, ogni volta indossali un nuovo preservativo.

Posso ferire me stesso durante la masturbazione?

È improbabile che tu possa farti del male, anche se c'è il rischio di causare dolore, tagli o lividi, se ti masturbi troppo intensamente o troppo grossolanamente o usi qualsiasi oggetto pericoloso che possa farti del male. Gli uomini a volte si preoccupano se possono rompere un pene. Questo è un caso raro, e questo accade solo quando il pene si trova in uno stato di erezione fortemente piegato, specialmente quando lo fa qualcun altro.

La masturbazione influisce sul numero di spermatozoi?

La masturbazione non influisce sulla capacità di un uomo di produrre sperma, poiché lo producono continuamente. Dopo l'eiaculazione, di solito ci vuole un po 'di tempo prima che l'uomo possa di nuovo eiaculare. Questo è normale e non significa che ci sia qualcosa di sbagliato nel suo sperma.

Quanto spesso puoi masturbarti?

La masturbazione è innocua, ma se lo fai troppo spesso, puoi sentire dolore nell'area genitale. Se gli uomini lo fanno troppo velocemente e intensamente, possono causare un gonfiore del pene, chiamato gonfiore, causato da un afflusso di liquido nei tessuti. Il tumore scompare gradualmente durante il giorno. Tuttavia, se ritieni che il costante bisogno di masturbazione interferisca con la tua vita quotidiana, è meglio consultare un sessuologo.

Masturbazione (dal latino masturbare - masturbazione, sinonimo: masturbazione, ipsacia) - un atto arbitrario di irritazione artificiale delle zone erogene, prodotto dal soggetto stesso o con l'aiuto di qualcuno per provocare un orgasmo con eiaculazione. La masturbazione al momento dell'irritazione delle zone erogene più spesso causa nella sua mente una serie di fantasie erotiche, ad esempio sull'atto sessuale che sta eseguendo al momento con la persona dell'altro sesso da lui desiderato. Quindi l'atto di masturbazione non può più essere considerato solo periferico (meccanico) o solo mentale, ed è una combinazione. Ci sono molte ragioni per la masturbazione. Di questi, il più significativo è il prematuro risveglio dei sentimenti sessuali, causato dalla lettura di letteratura con contenuti erotici, dalla visione di adolescenti di film non autorizzati, danze erotiche, ecc. Fa un cattivo esempio (la dissolutezza commessa da altre persone a scopo di seduzione, la vita sessuale dei genitori in presenza bambini, ecc.). Le cause della masturbazione possono essere pruriginose (candidosi genitale, enterobiasi, ecc.). Spesso, gli atti di masturbazione sono commessi da persone condannate a un'astinenza sessuale prolungata in situazioni di vita avverse (carcere, matrimoni tardivi, ecc.). Altri motivi che causano la masturbazione includono l'educazione sessuale malsana.

Una visione relativa della prevalenza della masturbazione tra maschi e femmine fornisce un questionario anonimo, dal quale si può vedere che il 60-64% degli intervistati di età compresa tra 19 e 25 anni si abbandonava alla masturbazione. Dallo stesso questionario, si può vedere che tra la masturbazione del sesso femminile è molto meno comune. Secondo L. Ya. Milman (1965), il 97% di coloro che si masturbavano aveva l'abitudine di non essere lungo; è scomparsa non appena ha avuto l'opportunità di iniziare una vita sessuale regolare. Sebbene il danno causato dalla masturbazione sia chiaramente esagerato, è impossibile ignorare alcuni fattori che in realtà hanno un effetto negativo sull'organismo del masturbatore. Gli eccessi onanistici causano un organismo non maturo tale danno, in quanto gli eccessi sessuali portano al corpo di una persona matura. Il compagno più frequente di tali eccessi è l'esaurimento funzionale dei centri spinali di erezione ed eiaculazione, che si sviluppa in risposta alla loro prolungata ed eccessiva irritazione.

L'effetto più dannoso della masturbazione ha sulla psiche. A volte la paura delle gravi conseguenze della masturbazione è così grande che si verificano una varietà di condizioni ossessive che sono peculiari della personalità psichica. I pazienti tendono ad esagerare il ruolo della masturbazione nella genesi dei disturbi sessuali. Questo è particolarmente evidente negli uomini: temono un possibile fallimento quando cercano di commettere rapporti sessuali. La paura di screditare se stessi in relazione a tale fallimento può essere risolta nella coscienza del paziente e paralizzare la sua erezione in una situazione adeguata. Di conseguenza, il disturbo sessuale che si sviluppa in questo tipo di pazienti che in passato si sono impegnati nella masturbazione non dipende da una diminuzione della loro potenza, che essi hanno piuttosto grande, ma da influenze mentali, dal centro di inibizione formato nella corteccia cerebrale. È anche noto che la masturbazione gioca un ruolo nella genesi di vari disturbi locali dall'uretra posteriore, dal tubercolo seminale, dalla ghiandola prostatica. L'iperemia stagnante che si manifesta in relazione a frequenti atti onanistici può portare alla formazione di prostatite, vescicolite, collicolite. Ci possono essere balanite e balanopostite, e con il prepuzio stretto - parafimosi. Nelle donne, la masturbazione prolungata può causare ipertrofia del clitoride e, nelle ragazze, danneggiare l'imene e la vulvovaginite.

Al fine di prevenire lo sviluppo dell'abitudine alla masturbazione nei bambini, si dovrebbe evitare tutto ciò che può causare l'irritazione dei genitali (mani che toccano, vestiti stretti, ecc.). Il letto del bambino non dovrebbe essere troppo morbido e la temperatura della stanza dovrebbe superare i 15 °. I bambini dopo il risveglio mattutino non dovrebbero rimanere a letto. Nella prevenzione della masturbazione, è importante impegnarsi nel lavoro fisico e in vari tipi di educazione fisica e sport.

Il trattamento della masturbazione dovrebbe essere accompagnato da una serie di misure per migliorare l'ambiente del paziente, se necessario. Nel trattamento della masturbazione già sviluppata, è necessario un effetto psicoterapeutico sul paziente, che è necessario, da un lato, per spiegare le conseguenze dannose di questo difetto, ma d'altra parte è importante prevenire e sviluppare paure eccessive e inverosimili che possono causare la depressione e l'ipocondria.