Trattamento per contusione (lesione esplosiva)

contusione

Contusione (sinonimo: contusione generale, contusione aerea, lesione esplosiva) è una condizione patologica che si verifica a seguito di lesioni a tutta la superficie del corpo o alla maggior parte di essa quando esposta a un'onda d'urto d'aria di un'esplosione. Una contusione è anche possibile quando i blocchi sono fatti con grandi masse di corpi mobili - sabbia, piccole pietre (con crolli) o lividi con acqua (con un'esplosione subacquea). Per contusioni, i disturbi generalizzati sono caratteristici, prima di tutto, perdita di coscienza, la cui durata dipende dalla gravità della contusione: nei casi lievi, la coscienza si perde solo per pochi minuti, in caso di contusione moderata, per 1-4 ore, per casi gravi per un giorno o più. Allo stesso tempo, possono verificarsi disturbi letali della circolazione sanguigna e della respirazione, fino al coma (vedi), con scarico involontario di urina e feci . I segni locali di lividi sono spesso completamente assenti o minori. Contemporaneamente alla contusione, sono possibili anche gravi lesioni locali - fratture di arti, costole, rotture di organi interni e lesioni cerebrali traumatiche (vedi).

Dopo aver ripreso conoscenza, si notano debolezza, mal di testa, nausea e talvolta vomito (indipendentemente dai pasti). Dopo una lesione alla testa, i disturbi vegetativi sono particolarmente forti. Disturbi dell'udito e del linguaggio tipici, a volte raggiungono il sordomutismo ( sovradosaggio ). Il grado e la durata di tutti questi disturbi variano a seconda della gravità della contusione. La sordità può essere persistente se associata a cambiamenti organici negli apparecchi acustici causati da barotrauma (vedi), la cui distruzione grave è indicata dal sanguinamento dalle orecchie. Ma più spesso la sordità e il disturbo del linguaggio (balbuzie, stupidità) sono di origine psicogena e si dimostrano instabili. La sordità senza mutismo (dumbness) con un trattamento adeguato richiede in genere 5-6 giorni, il sovradosaggio dura fino a 1 mese. Dopo una grave contusione, rimangono rapidamente affaticamento, irritabilità e disturbi vascolari-autonomi.

Trattamento Quando assisti una persona contusa che è incosciente, è prima necessario controllare la sua respirazione e il polso . In violazione di attività cardiaca, iniezioni di soluzione acquosa al 20% di canfora (2-4 ml sotto la pelle), caffeina (1 ml di soluzione al 10% sotto la pelle), per disturbi respiratori - lobelia (0,5-1,5 ml di soluzione all'1% per via endovenosa o per via intramuscolare), respirazione artificiale.

È necessario esaminare attentamente la vittima; quando vengono trovate delle fratture, metti le gomme. È molto più difficile diagnosticare una rottura degli organi addominali, poiché la grave condizione generale della persona ferita maschera i segni di emorragia interna. Un segno indiretto potrebbe essere un'urina sanguinolenta. La vittima (eccetto che per una lieve contusione) viene immediatamente evacuata su una barella per il trattamento ospedaliero. In futuro, sono necessari un riposo a letto rigoroso (con una concussione moderata di almeno 1-3 settimane), ipnotici e sedativi . La psicoterapia svolge un ruolo importante nel trattamento dei disturbi dell'udito e del linguaggio.